LA SCADENZA E'::::

LA SCADENZA  E'::::
LA SCADENZA E':::

domenica 30 aprile 2017

GIGANTI


Il Pentagono sta utilizzando le bombe MOAB contro i giganti nascosti in Afghanistan?
Altri
Risultati immagini per giganti scheletri umaniRisultati immagini per giganti scheletri umaniRisultati immagini per giganti scheletri umanihttps://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1088&bih=450&q=giganti+scheletri+umani&oq=giganti+scheletri&gs_l=img.1.1.0l2j0i8i30k1l8.2244.15098.0.18255.18.17.0.1.1.0.158.1625.10j6.16.0....0...1ac.1.64.img..1.17.1631.0..35i39k1j0i5i30k1.dVhmDfgc4BM#imgrc=Rll-MeWae5-nbM:




Il Pentagono sta utilizzando le bombe MOAB contro i giganti nascosti in Afghanistan?

Traduzione automatica.

Scritto da Dr. Michael Salla il 15 aprile 2017. Inserito in Exoarcheology, Exotheology,

http://exopolitics.org/pentagon-moab-bomb-giants-afghanistan/

Il 12 aprile, l'Aeronautica Usa abbandonò la più grande bomba convenzionale nell'armadio del Pentagono per scardinare i terroristi di stato islamico secondo i rapporti ufficiali del Pentagono. Tuttavia, la testimonianza interna indica un'altra ragione per l'uso della bomba MOAB. L'obiettivo non divulgato è scorporare, catturare o distruggere i giganti nascosti nell'antico sistema caverna dell'Afghanistan che posseggono segreti tecnologici che risalgono alle origini della civiltà umana.

La bomba d'esplosione d'ordigni massiccia (MOAB), nota come "Madre di tutte le bombe", contiene 21.600 libbre di esplosivi e ha un raggio d'azione di circa un chilometro. L'Intercept ha riferito che il MOAB non è stato utilizzato dall'amministrazione Bush nel 2003 per paura dei danni collaterali.

Il presidente Donald Trump sembra vivere al suo impegno a "bombardare la merda" dall'ISIS. Ma è lui? I terroristi ISIS sono il vero bersaglio o solo una copertura per un nemico non divulgato? Una minaccia di Trump potrebbe non essere stata informata circa, ma uno bloccato nei capelli incrociati del "Stato Deep", che è davvero dietro l'attacco del Pentagono.

Un certo numero di segnalatori hanno presentato storie di giganti che si nascondono in Afghanistan e in altri luoghi, dove questi giganti attualmente sono risvegliati da "camere di stasi" che hanno addormentato per migliaia di anni.

Il segreto segreto del programma spaziale, Corey Goode, è stato tra i primi a pubblicare l'esistenza di "camere di stasi" che hanno tenuto giganti perfettamente conservati per millenni.

In un'intervista di 4 agosto del 2015, Goode ha discusso come avesse acceduto alle informazioni su "smart-glass pads" durante il suo servizio segreto di questi giganti addormentati e della tecnologia delle camere di stasi che li conservavano. Goode ha detto:

Quando ero nel programma, il programma dello spazio segreto, quando avrei tempo per sedersi e guardare il piano di vetro intelligente, c'erano molte informazioni che ho guardato. E uno di loro era che c'erano esseri che trovarono sotto la superficie della Terra, sotto ... solitamente sotto montagne, montagne sepolture ... tumuli indiani di sepoltura che non erano morti, ma non erano piuttosto vivi. Li chiamavano "esseri stasi". E si è scoperto che aveva usato una tecnologia che era stata lì molto tempo prima, da questo gruppo chiamavano la "corsa antica costruttori" ... Quindi, non ha messo gli esseri in stasi che molti di noi avrebbero pensato, come in Essere congelati. Ma appena cambiato il modo in cui hanno provato il tempo ... probabilmente dormiranno per forse 20 minuti e passeranno 30.000 anni ...

Goode ha descritto le dimensioni degli esseri che si trovano nelle camere di stasi:

E guardare in basso vedevano questi esseri molto alti, o esseri giganti molto grandi con barba rossa .... Questi gruppi di barba rossi, rossi e rossi, erano in Europa e Sud e Nord America. E apparentemente, in una sola volta, prima dell'ultima era glaciale, apparentemente, avevano un'area molto ampia da loro governata.

Secondo Stephen Quayle, che ha scritto diversi libri sui giganti, le forze militari americane dell'elite sono state stazionate in tutto il mondo, tra cui l'Afghanistan, per individuare i giganti. Cita i militari elitari che gli hanno parlato di battaglie con i giganti.

Durante una delle interviste radiofoniche di Quayle sulla Coast to Coast AM, uno dei suoi informatori militari ha invitato e ha informato il pubblico di un incidente in Afghanistan che coinvolge un incontro mortale tra un gigante di 12 piedi e le Forze Speciali Usa. L'informatore ha sostenuto che il gigante aveva ucciso nove membri di una squadra di elite inviati per catturarlo, e ci sono voluti una seconda squadra per arrivare e finalmente uccidere il gigante.

Ho sentito storie simili provenienti da un'altra Forza Speciale operativa posta alla McDill Air Force Base, che ha servito in Afghanistan e che ha conoscenza della guerra segreta per catturare o uccidere i giganti. Sto attualmente incoraggiando l'operatore a presentare la sua testimonianza attraverso un terzo.

Quayle utilizza fonti bibliche per sostenere la sua analisi dei giganti e ciò che significano per l'umanità nell'era corrente. Fondamentalmente, li vede come i "Nefili" biblici, che sono la prole di "Angeli caduti" che si sono interdetti all'umanità come menzionato nel Libro della Genesi:

I Nefili furono sulla terra in quei giorni, e anche dopo, quando i figli di Dio entrarono alle figlie dell'uomo e portavano loro dei figli. Questi erano i potenti uomini vecchi, gli uomini di fama. [Genesi 6: 4]

Ci sono molti passaggi biblici che si riferiscono ai giganti [Nefilim] e alle guerre condotte contro di loro dagli antichi israeliti.

Così portarono al popolo d'Israele un cattivo rapporto della terra che avevano spiegato, dicendo: "La terra, attraverso cui siamo andati a spiare, è una terra che divora i suoi abitanti e tutte le persone che noi Visto in esso sono di grande altezza. E noi abbiamo visto i Nefili (i figli di Anak, provenienti dai Nefili), e noi ci parve come cavallette, e così noi paremmo loro ". [Numeri 13: 31-33]

I Nefili / giganti, secondo Quayle, erano previsti per riaffiorare durante i tempi finali e restituirsi al potere da parte dell'elite globale corrotta che mantengono i collegamenti di sangue agli angeli caduti.

In un articolo precedente, ho descritto come gli "angeli caduti" descritti nella Bibbia erano in realtà i profughi extraterrestre che hanno stabilito una colonia in Antartide circa 60.000 anni fa. Gli extraterrestri, originariamente di Marte, hanno stabilito la loro colonia dell'Antartide proprio sulla tecnologia "antica costruzione costruttori" che ha milioni di anni secondo Corey Goode.

Gli angeli caduti / i profughi extraterrestre ["pre-adamiti" secondo Goode] hanno stabilito colonie in tutto il mondo, compreso il Medio Oriente. Hanno usato l'ingegneria genetica per creare off ibridi off-spring, i nefili / giganti, che sono stati posti in posizioni di autorità per regolare come proxy per i profughi alieni in Antartide.

La fonte finale del potere dei Nefili / giganti è stata la tecnologia avanzata extraterrestre posseduta dai loro pro-genitori, dai caduti angeli / marziani / pre-adamiti.

In una strana ironia, forse intenzionale, la Bibbia fa riferimento a una tribù discendente da Moab, figlio di Lot, che combatteva giganti chiamati Emim. Il Libro di Deuteronomio dice:

L'Emim venne lì in precedenza, un popolo grande, numeroso e alto come gli Anakim. Come gli Anakim, sono considerati anche Refaim, ma i Moabiti li chiamano Emim. I Horiti abitavano in precedenza a Seir, ma i figli di Esaù li espropriarono e li distrussero da loro e si stabilirono al loro posto, proprio come Israele ha fatto al paese del loro possesso che il Signore ha dato loro.

In questo passaggio, i discendenti di Moab distrussero i giganti nella terra che i Moabiti volevano stabilirsi. Ora, il Pentagono ha usato solo una bomba chiamata MOAB, che suppone di distruggere i giganti nascosti nel sistema caverna dell'Afghanistan, se Quayle e altre fonti sono corrette. Questo non sembra essere una semplice coincidenza.

Iside, Dea della Ricchezza, Matrimonio e Saggezza con ali estese

Inoltre, il nome ISIS si riferisce ad un'antica dea egizia ampiamente adorata in tutto l'Antico Medio Oriente come un'entità benevola. Non sarebbe stato un tratto di vederla come tra gli Angeli Falluti / i Rifugiati extraterrestre o i giganti Nephilim che influenzavano gli affari umani attraverso tecnologie avanzate che li facevano apparire come un dio umano all'epoca.

In un articolo di aprile 2016, ho descritto a lungo che le motivazioni dei giganti sono molto più complesse di quanto suggeriscono i racconti biblici. Alcuni dei giganti, secondo diverse fonti citate nell'articolo, erano benevoli e non tutti i tiranni sanguinari intenti a sottomettere l'umanità.

Iside può essere stato un rifugiato gigante o extraterrestre benevolo che ha avuto accesso a tecnologie avanzate e ha voluto aiutare l'umanità a evolversi in una direzione positiva. Ciò suggerisce un programma nascosto dietro l'uso dell'acronimo ISIS per descrivere i gruppi fondamentalisti islamici dietro il terrorismo globale.

Stiamo ripetendo la storia in cui gli esseri umani attaccano i giganti per ottenere il controllo del territorio e delle conoscenze antiche? Questo sembra essere il caso in Afghanistan con il recente utilizzo di MOAB contro i presunti terroristi ISIS.

Se la mia analisi è corretta, allora ciò che stiamo assistendo in Medio Oriente in termini di guerra contro i terroristi ISIS, è una copertura per una guerra segreta contro i giganti, alcuni dei quali sono seguaci dell'antica dea ISIS.

Il Pentagono del 6 aprile contro la Siria potrebbe anche essere parte di questa guerra segreta che si sta combattendo contro i giganti. Al confine tra Siria e Libano si trova Mt Hermon, che è stata descritta come la base principale delle operazioni degli angeli caduti / dei profughi extraterrestre.

E avvenne che quando i figliuoli degli uomini erano aumentati, in quei giorni furono nati loro figli belli e belli. E gli Angeli, i figli del Cielo, li videro e li desideravano. E dissero fra loro: "Vieni, scegliamo da soli le mogli, dai figliuoli degli uomini, e creiamo, per noi stessi, figli" ... E loro erano in totale duecento e scendevano su Ardis , Che è la vetta del Monte Hermon. E chiamarono la montagna Hermon perché in esse essi si giunsero e si legavano reciprocamente con maledizioni.



Mt Hermon è dove i nefili hanno avuto il loro centro di potere per il Medio Oriente e dove presumibilmente molte delle loro tecnologie avanzate sono state nascoste.

Di conseguenza, la rinnovata spinta verso l'U.S. per entrare nella guerra civile siriana non è affatto condotta da preoccupazioni umanitarie, come affermato dal presidente Trump. Invece, l'obiettivo reale è quello di forze militari Usa per entrare in Siria e individuare le basi antiche utilizzate dagli Angeli caduti / giganti e ottenere il controllo sulle tecnologie extraterrestre che sono nascoste lì.

Chiaramente, l'aumento delle attività militari statunitensi in Afghanistan e in Siria è una questione di grande preoccupazione globale a causa della perdita di vita innocente. Quello che aggiunge a tale preoccupazione è la prova che i giganti, alcuni dei quali possono essere benevoli, vengono segretamente mirati alla cattura o alla distruzione.

Le informazioni che i giganti hanno sulle antiche civiltà umane, le tecnologie avanzate e la vita extraterrestre merita di essere pubblicata nel più breve tempo possibile, e non si tiene a rafforzare l'interesse delle elite militari statunitensi e globali che cercano di monopolizzare le informazioni possedute dai giganti per loro Agenda nascoste.

Michael E. Salla, Ph.D.

credo ci sia del vero in questo articolo tratto da sito la nuovaumanità.Karonte

LA NASA CONFERMA NIBIRU

https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.prepperfortress.com/nasa-confirmation-planet-x-10-reasons-planet-x-nibiru-real/&prev=search

RENZI : ECCO CHI LO VOTA!!

PD, PRIMARIE SCANDALO: PROFUGHI IN FILA AI SEGGI - FOTO

Vi siete sempre chiesti come mai li vanno a prendere in Libia, oltre a rifornire soldi alle coop del Partito e braccia low-cost ai referenti confindustriali? Uno dei motivi è…
voxnews.info

ripescaggio

Votatemi se volete vedermi in finale a Jesolo-votate Franco Rodelli in arte Saccarina-categoria SHOW: FINALE 16 LUGLIO

Siamo alle fase finale ed ora c'è "In Talent Ripescaggio": quali artisti vorresti rivedere in finale? Esprimi la tua preferenza nel nostro sondaggio.

video

chi è Emmanuel Macron. Parla Francois Henrot, ex direttore della Banca
Rothschild

PandoraTV
Se siamo onesti, le cose stanno cosi, altrimenti lasciamo perdere SOCIAL TV
t.M.Doss

le pen



Una donna d'acciaio nella grafia della Le Pen"

Dalla grafia e dalla firma della politica francese si nota una energia
vitale che le conferisce una grande padronanza nel sostenere gli
impegni e nel perseguire gli obiettivi

Evi Crotti - Sab, 29/04/2017 - 12:52


Dalla grafia e dalla firma della politica francese si nota una energia
vitale che le conferisce una grande padronanza nel sostenere gli
impegni e nel perseguire gli obiettivi, senza mai retrocedere dai suoi
intenti.

Utilizzando un termine Junghiano posiamo dire che Marine le Pen
possiede un “animus” dominante, ossia una connotazione maschile che la
porta a lottare per ciò in cui crede senza sconti e cercando anche
d’imporsi. Non accetta, infatti, facilmente la sconfitta poiché non
ama perdere. In questo contesto di sfida e di volontà, la “le Pen“ è
sorretta da una notevole intelligenza, da un pensiero concreto e da un
credo che la porta a superare gli ostacoli che può incontrare. Come ha
sfidato il padre senza problemi (vedi firma più grande della scrittura
del testo), così oggi, per portare avanti il proprio credo, non guarda
in faccia a nessuno utilizzando anche forme di aggressività verbale
almeno quando viene attaccata. Non si tratta di atteggiamenti di
rivolta ad oltranza, bensì della consapevolezza nei talenti che
possiede e che la portano a sfidare chiunque si opponga così come
amerebbe invece un dialogo per interloquire e raggiungere
pacificamente gli obiettivi sociali in cui crede. Alla pari con la
lady di ferro inglese, Margaret Thatcher, lei potrebbe essere definita
“donna d’acciaio”. (Clicca qui per guardare la firma e la grafia della
Le Pen)

t.M.Doss